2 marzo 2017
Documento approvato dall’Assemblea Comunale del PD di Rosignano sull’attuale fase politica

L’Unione Comunale del PD di Rosignano, riunitasi nei giorni 23 e 27 febbraio ha approvato un documento di sintesi sull’attuale fase politica del quale ne riportiamo il testo integrale:

 

Al Segretario Nazionale del Partito Democratico
Al Presidente dell’Assemblea Nazionale del Partito Democratico
L’Unione Comunale del Partito Democratico di Rosignano riunitasi nei giorni Giovedi 23
e Lunedì 27 Febbraio esprime profonda preoccupazione per la frattura emersa a livello
nazionale in cui esponenti del nostro partito hanno deciso di uscire ed intraprendere
strade alternative alla nostra.
In maniera unanime critichiamo e consideriamo tale scelta profondamente sbagliata,
non solo perché in un momento di grande fragilità del quadro internazionale, tutto ciò
potrebbe indebolire il partito ed aprire la strada del governo a forze di destra
reazionarie e populiste, ma siamo anche fermamente convinti che la pluralità e la
diversità d’opinioni siano elementi fondamentali di arricchimento e di crescita del
nostro partito che devono trovare la loro più alta espressione all’interno
dell’imminente dibattito congressuale.
Alla luce di un 2016 segnato dalla pesante sconfitta referendaria, a cui sono seguite le
recenti dimissioni del Segretario Nazionale, il congresso del 30 Aprile si rende
necessario ed urgente non solo per selezionare la classe dirigente del Partito
Democratico, sperando che tale appuntamento non si trasformi esclusivamente in una
prova muscolare di voti fra candidati, ma dovrà soprattutto essere un’occasione per
riconnettere il nostro partito con una società in profondo e continuo cambiamento,
attraverso una discussione anche aspra, ma pur sempre concentrata sui temi
fondamentali per i cittadini e per il nostro futuro programma come ad esempio: la
crescente povertà, la ripresa economica, il tema dei voucher, il fisco e l’equità sociale,
la sanità ed il welfare, le future alleanze politiche, di come la digitalizzazione cambia
sempre di più la società e gli ambienti occupazionali, ecc. ecc.
Il Partito Democratico è il più importante progetto politico degli ultimi vent’anni e
queste sfide possono essere affrontate solo con un PD forte ed unito, che riesca ad
essere il perno di molti punti di vista differenti e plurali, ma pur sempre legati dal
comune denominatore dell’essere parte di una grande comunità mossa da valori
progressisti e riformisti, e soprattutto nell’essere consapevoli che ulteriori scissioni,
sarebbero dannose per l’Italia, incomprensibili, ed imperdonabili agli occhi dei nostri
elettori.

Dalle città
Livorno
Confronto pubblico con l’On. Andrea Romano. Venerdì 8 giugno alle ore 18 alla Casa del Popolo di Salviano
Nominato il Comitato di reggenza dell’Unione Comunale del PD livornese
Rosignano
Assemblea aperta degli iscritti ai Circoli Rosignano Solvay, Castiglioncello e Vada. Sabato 12 maggio al Circolo Pasolini
Sabato 5 maggio a Castelnuovo Misericordia presentazione del libro di Cécile Kyenge
Cecina
Bullismo e Cyberbullismo. La prevenzione a scuola. Giovedì 7 giugno alle 21 incontro al Palazzetto dei Congressi di Cecina
Incontro con il candidato Andrea Romano. Martedì 27 febbraio dalle ore 17 a Cecina
Collesalvetti
Festa de l’Unità a Vicarello. Dal 5 al 15 luglio
Concluso il Congresso a Collesalvetti. Ecco i risultati
Castagneto Carducci
AperiReferendum a Donoratico. Giovedì 1 dicembre alle ore 19
Le ragioni del Sì al Referendum Costituzionale. Giovedì 24 novembre dibattito pubblico a Donoratico
Bibbona
Il candidato Andrea Romano incontra la cittadinanza a Bibbona. Martedì 27 febbraio alle ore 10
Martedì 20 febbraio doppio appuntamento con Silvia Velo a Bibbona
Capraia
Primarie: chi, dove, come e quando
Primarie 25 novembre. I risultati dell’Isola di Capraia